Sardegna, Todde: “Truzzu attacca i sardisti ma FdI ha governato con loro”.

“Da giorni Truzzu continua ad attaccare il PSdAZ e i sardisti attribuendo soltanto a loro gli evidenti insuccessi che hanno colpito la Sardegna negli ultimi 5 anni. Fa sorridere che Truzzu cerchi di lavarsi le mani come se FdI non avesse governato in giunta con Solinas votando ogni provvedimento, compresa la finanziaria. Fa ancora più riflettere in che modo Truzzu tratti quelli che dovrebbero essere i suoi alleati scaricando su di loro colpe e disfatte, tipico di chi non ha alcuna idea di come risollevare una Regione in crisi”, risponde Alessandra Todde a chi le chiede un commento sul centrodestra in corsa per la Regione.

“Truzzu non si vuole confrontare con me? Mi sembra chiaro il motivo. Teme il confronto, lo evita in tutti i modi. Noi abbiamo una visione di Sardegna, un programma che stiamo raccontando tra la gente, la voglia di ridare speranza ai cittadini. La destra non ha alcun idea di cosa vuole fare, hanno un’agenda imposta e diretta da Roma, non c’è alcuna traccia del programma e Truzzu nonostante se ne voglia distaccare, attaccandolo, rappresenta la continuità con Solinas. I sardi non hanno l’anello al naso e non si fanno incantare”, conclude la candidata del Campo largo.

LEGGI ANCHE:  Elezioni regionali, Todde: "Sarò la prima presidente donna dell'Isola".

foto Sardegnagol, riproduzione risevata