San Francesco, Assl Nuoro: “Infondate le notizie sulla chiusura della Chirurgia”.

In riferimento alle voci circolate in queste ore tra esponenti delle istituzioni locali e pubblicate a mezzo stampa, sulla chiusura della Chirurgia d’urgenza del Presidio Ospedaliero San Francesco di Nuoro, oggi il Commissario Straordinario dell’ASSL di Nuoro, ha risposto precisando che “la sospensione dell’attività chirurgica nel week end è dovuta a una mera questione burocratica e organizzativa, legata alla scadenza delle convenzioni con l’Azienda Ospedaliero Universitaria e l’ASSL di Sassari, che è stata superata con una proroga per tutto marzo e, se sarà necessario, finanche a tutto aprile”.

Una sospensione che ha riguardato esclusivamente la chirurgia d’elezione: “Attività – prosegue il Commissario straordinario – che si riduce in maniera considerevole il sabato e la domenica, mentre continua sempre ad essere garantita la chirurgia d’urgenza”.

LEGGI ANCHE:  I giovani di Sinnai celebrano la figura di Emanuela Loi.

Nella nota dell’ASSL, ancora, è stato confermato l’arrivo di nuovi medici a Nuoro: “accanto ai provvedimenti presi nel corso dell’ultimo mese va aggiunto l’arrivo, dopo la conclusione dell’iter concorsuale, di ben 7 Dirigenti Chirurghi in pianta stabile”.

foto ElfQrin wikipedia