Rocce Rosse Blues: stasera il concerto di Raphael Gualazzi.

È con una sorta di viaggio a ritroso nel tempo che Raphael Gualazzi al Festival Rocce Rosse Blues continua il suo percorso attraverso i tesori del cantautorato italiano, a cui il suo ultimo album riserva uno spazio speciale.

Un’onda di note, con la musica che scorre come l’acqua: ecco cosa si prevede stasera nel lungomare di Museddu a Cardedu dove Raphael Gualazzi canterà alcuni brani insieme Emma Morton, direttamente dalla 10^ edizione di X Factor.

‘’Bar del Sole’ è un omaggio al Caffè del Sole di Urbino – scrive Raphael, sottolineando il senso di questo lavoro – in cui ho cominciato ad esibirmi in pubblico tanti anni fa, un luogo di convivialità che mi sembrava perfetto per sintetizzare lo spirito di questo disco e sicuramente un ideale post pandemico e ritorno ad una quasi del tutto normalità. Abbiamo coinvolto musicisti e artisti in studio per reinterpretare dei brani che appartengono a tutti noi. A partire da un meraviglioso duetto con Margherita Vicario su ‘Senza Paura’ di Vanoni-Toquinho-Moraes, per poi passare a ‘Pigro’ di Ivan Graziani con l’intervento alla chitarra di Filippo Graziani, a ‘Se perdo anche te’ di Gianni Morandi, ed altri brani del nostro cantautorato che al più presto vi svelerò”.

Raphael Gualazzi
Raphael Gualazzi

Classe 1981, Gualazzi è uno dei grandi talenti della musica italiana all’estero. Dal trionfo in Francia di “Reality and Fantasy” (in vetta all’airplay e alle classifiche digitali) alla consacrazione all’Eurovision Song Contest dove espugnò il secondo posto, Gualazzi non ha smesso di essere apprezzato dal pubblico di tutto il mondo, con importanti tour in Europa ma anche in Canada e in Giappone (dove nel 2018 ha pubblicato “Best of”, una raccolta di successi).

LEGGI ANCHE:  Al via la rassegna “Marina Family Friendly”

Cinque album all’attivo per lui (Love Outside the Window – 2005, Reality and Fantasy – 2011, Happy Mistake – 2013, Love Life Peace – 2016, Ho un piano – 2020) e tre Ep in Italia (sempre con la Sugar).