Ripartiti i fondi per le sedi universitarie decentrate.

La Giunta regionale ha ufficializzato la ripartizione dello stanziamento di 6,1 milioni di euro per le sedi universitarie decentrate dell’Isola. La dotazione del fondo sarà ripartita tra il Consorzio per la promozione degli studi universitari nella Sardegna centrale di Nuoro, il Consorzio UNO di Oristano, l’Università di Sassari per i corsi universitari avviati presso le sedi suburbane di Alghero e Olbia e, infine, il Consorzio Polo universitario Olbia.

Foto Sardegnagol, riproduzione riservata

LEGGI ANCHE:  Cittadinanza attiva e gioventù: iscrizioni aperte per "Ci sto? Affare fatica".