Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com Quartiere della Marina, Andrea Piras: "Stato di totale degrado". - Sardegnagol

Quartiere della Marina, Andrea Piras: “Stato di totale degrado”.

“Il quartiere Marina è completamente abbandonato al degrado”. Questo il commento lapidario del consigliere comunale della Lega Andrea Piras, intervenuto oggi sullo stato del decoro urbano di uno dei quartieri più rappresentativi della Città di Cagliari.

Un vero e proprio attacco all’Amministrazione comunale che, per l’esponente leghista, non starebbe dando seguito al lavoro portato avanti per il quartiere dall’ex assessore della Sicurezza, Carlo Tack: “Vista la situazione – chiosa Piras – mi pare quanto meno lecito domandarsi se l’attuale detentore della delega comunale per la sicurezza, oltre a dimostrare una palese incapacità nell’interloquire con il Prefetto, non sia anche detentore di una manifesta incapacità di gestione delle sue competenze”.

LEGGI ANCHE:  PD: "Gonnoscodina senza sindaco e senza commissario. La Giunta intervenga".

Proprio la scorsa notte il quartiere è stato teatro, ricorda Piras, “dell’ennesimo atto vandalico che poteva avere delle conseguenze assai peggiori se non fosse per il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco”.

“L’intento del nostro partito sul piano normativo – spiega il consigliere di minoranza – era, ed è, quello di dotare la città di un nuovo regolamento in grado di superare quello in vigore, ormai vecchissimo, e aggiornare con norme più attuali e rispondenti al reale contesto. Inoltre tale documento, pronto già dal mese di luglio ma mai preso in considerazione, recava al suo interno anche un importante particolare: l’ordine di allontanamento a carico di chi è responsabile di illeciti contro l’ordine pubblico nelle zone della città più sensibili, le cosiddette zone rosse, nelle quali è compreso anche il quartiere Marina”.

LEGGI ANCHE:  Dl 162. Via libera in Consiglio regionale.