Ppr, Progressisti: “La maggioranza spreca tempo prezioso con norme inspiegabili”.

Cemento sulle coste e devastazioni nell’agro. Queste in sintesi le priorità della maggioranza per il gruppo dei Progressisti in Consiglio regionale: “La maggioranza preferisce spendere tempo con provvedimenti inspiegabili invece che discutere immediatamente degli aiuti al sistema produttivo sardo”. 

“La maggioranza – affermano gli esponenti di minoranza – nasconde attorno al tema delle strade “Sassari-Alghero” e “Olbia-Arzachena” la reale volontà di stravolgere il sistema di norme che governano la tutela del nostro paesaggio. Assieme agli altri gruppi di minoranza abbiamo difeso e difendiamo strenuamente la tutela delle coste sarde contro questo Dl che ha il solo obiettivo di cementificare attraverso norme scritte in barba alla prassi”.

“L’accanimento – concludono i consiglieri Progressisti – oltre che aggredire i beni ambientali e cementificare le coste e le campagne, ora si fa responsabile anche del grave ritardo con cui il consiglio regionale discuterà il provvedimento per salvare la Sardegna e le sue imprese dal dramma economico che si appresta ad affrontare: ogni giorno perso diventa devastante”.

LEGGI ANCHE:  Piano Nazionale Giovani – Le proposte del Consiglio Nazionale dei Giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.