‘Pensami’, il servizio dell’Inps per conoscere la pensione futura.

L’Inps ha messo a disposizione sul proprio sito l’applicativo “Pensami” (pensione a misura) per accompagnare gli utenti nella comprensione del proprio futuro pensionistico.

L’applicativo si articola su tre livelli da percorrere in sequenza obbligata, che forniscono informazioni sulle prospettive di accesso alla pensione via via più approfondite a fronte di domande più specifiche.

Al primo livello, sulla base di poche e semplici domande, il servizio fornisce informazioni sulle principali prestazioni pensionistiche alle quali il richiedente può accedere valorizzando tutta la contribuzione, con il dettaglio relativo al sistema di calcolo applicato.

Il secondo livello, indicando i periodi di contribuzione nelle diverse gestioni, fornisce la decorrenza teorica delle prestazioni contemplate nel primo livello, nonché le ulteriori prestazioni conseguibili a carico di ciascuna gestione.

LEGGI ANCHE:  L'Inps risponde a Dritto e Rovescio: "Falsa ricostruzione su emolumenti del Presidente Tridico".

Il terzo livello consente, infine, di avvalersi di alcuni istituti che influiscono sul diritto e sul sistema di calcolo delle pensioni e di visualizzarne gli effetti sui propri scenari pensionistici.

Il servizio “PENSAMI”, ricorda la nota dell’Inps, è raggiungibile senza necessità di registrazione al link https://serviziweb2.inps.it/AS0207/SimScePen/ .

foto Free-Photos from Pixabay