Muay thai, la 24enne Demontis vince la finale dei campionati nazionali.

La ventiquattrenne sassarese Michela Demontis ha conquistato l’oro ai campionati nazionali assoluti di Muay thai, disputatisi a Jesolo, ai quali hanno partecipato oltre duemila combattenti.

L’atleta del team Tarantini, che ha già vestito la maglia azzurra nelle competizioni internazionali, non ha deluso le aspettative ed è salita sul ring del Palazzo del Turismo  con forte determinazione. Michela Demontis ha trovato di fronte a sé un’atleta preparata, Alessia Fiorentino, molto più alta e con un potenziale vantaggio nelle tecniche di pugilato. La ventiquattrenne sassarese, grazie alle sue doti tecniche, ha conquistato tutte e tre le riprese, portando a casa la medaglia e il titolo.

“Ci tenevo tantissimo a tornare alla vittoria dopo la sconfitta in Spagna, e conservare il titolo – ha dichiarato Michela Demontis -. Lavoro tutto il giorno in palestra ma devo conciliare anche gli studi, perché dopo la laurea in Scienze Motorie sto prendendo la seconda laurea in Management dello sport. E’ davvero difficile mettere insieme gli impegni e riuscire ad allenarmi tutti i giorni, con due sedute ad altissima intensità”.

LEGGI ANCHE:  Europei di Judo: i risultati della tappa cagliaritana.