Migranti, Silvia Sardone: “Quanti ricollocamenti negli ultimi 2 anni?”.

Quanti sono stati i ricollocamenti dei migranti nei diversi Paesi UE? Quanti sono i posti a disposizione ogni anno per le ricollocazioni dall’Italia? Queste le domande indirizzate all’Esecutivo von der Leyen dall’eurodeputata del gruppo ID, Silvia Sardone, nel merito delle cosiddette “quote di ricollocazione” in UE.

“Tra gli obiettivi della Commissione europea – ricorda la Sardone – c’è la ricollocazione dei richiedenti asilo tra i Paesi coinvolti nel progetto divenuto operativo nel 2015. Tuttavia, nonostante l’obiettivo dichiarato di ricollocare 6000 persone al mese, come denunciato dall’UNHCR, nel 2016 meno del 2 % del totale delle quote di ricollocazione era stato realizzato, sottolineando la lentezza e la scarsa efficacia del programma. Le ricollocazioni – prosegue – sono una misura utile soprattutto ai Paesi di primo approdo dei richiedenti asilo, in particolare Italia e Grecia. Le persone, dopo aver richiesto asilo nello Stato di arrivo, possono essere trasferite nel paese di ricollocazione per l’esame della domanda di protezione internazionale”.

LEGGI ANCHE:  NextGenerationEu, l'Italia invia la richiesta per l'erogazione di 21 miliardi alla Commissione UE.

In risposta all’interrogazione della deputata italiana di Identità e Democrazia, la Commissaria Ylva Johansson ha confermato il ricollocamento di 2853 persone dall’Italia da Marla e dalla Grecia nel 2021, mentre 414 sono state quelle ricollocate nel 2022. “Il programma di ricollocazione di emergenza dell’UE deciso dal Consiglio nel 2015 si è concluso come previsto nel 2017, consentendo la ricollocazione di 34 700 persone. Il meccanismo di ricollocazione volontaria, concordato nel 2019 da alcuni Stati membri dell’UE nella dichiarazione di Malta, è stato notevolmente rallentato e in gran parte sospeso a causa delle importanti restrizioni di viaggio dovute alla pandemia di COVID-19 scoppiata all’inizio del 2020. Per le stesse ragioni – ha ricordato la Johansson – dal 2020 anche il governo italiano ha sospeso in larga misura i trasferimenti Dublino verso l’Italia”.

LEGGI ANCHE:  Barriere architettoniche: scadono oggi i termini per gli Stati membri.

foto Alain Rolland Copyright: European Union 2022 – Source : EP