MiC, al via l’Osservatorio sulla parità di genere. Capotondi, Accorsi e Abbagnato tra i membri del nuovo organo.

Con un decreto del ministro della Cultura, Dario Franceschini, sono stati nominati i membri dell’Osservatorio per la parità di genere del Ministero della Cultura. Il nuovo organo sarà composto da quindici membri – esperti delle politiche di genere e rappresentanti dei settori di competenza del Ministero – che avranno il compito di fornire consulenza e supporto nell’elaborazione e attuazione di politiche per la parità di genere, nonché attività di ricerca e monitoraggio negli ambiti di competenza del Ministero.

L’Osservatorio dovrà anche individuare e proporre buone pratiche, promuovere la formazione, la conoscenza e la cultura delle pari opportunità e i suoi componenti resteranno in carica per tre anni.

Dell’Osservatorio faranno parte Celeste Costantino, in qualità di coordinatrice, Eleonora Abbagnato, Stefano Accorsi, Flavia Barca, Maria Pia Calzone, Cristiana Capotondi, Cristina Comencini, Ricardo Franco Levi, Linda Laura Sabbadini, Souad Sbai, Berta Maria Zezza e poi i Direttori generali del MiC del Cinema e audiovisivo, della Creatività contemporanea, dei Musei e dello Spettacolo.

LEGGI ANCHE:  Sassari. Insediata la commissione per le Pari Opportunità

Foto di Free-Photos da Pixabay