Manovra: confronto Governo-parti sociali.

E’ terminato in serata a Palazzo Chigi il primo tavolo di confronto tra Governo e parti sociali sulla manovra in vista del varo in Consiglio dei ministri di lunedì 16 ottobre. Uno scambio di vedute nel corso del quale l’Esecutivo ha illustrato alle associazioni sindacali e datoriali i pilastri del disegno di legge di Bilancio per il 2024.

Il Governo ha sottolineato come, nel rispetto della sostenibilità della finanza pubblica, si stia lavorando a una manovra “seria, responsabile e realista in continuità con il lavoro portato avanti dal Governo fin dalla precedente legge di Bilancio”

In particolare, il Governo sembrerebbe aver posto priorità su redditi e pensioni per contrastare gli effetti negativi dell’inflazione, taglio del cuneo fiscale, anticipo della riforma dell’Irpef prevista dalla Delega fiscale e per i rinnovi dei contratti del pubblico impiego scaduti da tempo.

LEGGI ANCHE:  Manovra e agevolazioni: un altro anno per i mutui under36, in calo il "bonus mobili".

foto Governo.it