Legionella, l’Asl chiude l’Hostel Rodia a Oristano.

Da oggi l’Hostel Rodia di Oristano è chiuso, eccezion fatta per l’attività di ristorazione. Lo ha disposto con un’ordinanza la direttrice del Dipartimento di Igiene e Prevenzionae dell’Asl 5 di Oristano, Maria Valentina Marras, in seguito a due casi di contaminazione da legionella, di cui un ospite già deceduto e l’altro attualmente ricoverato in gravi condizioni presso una struttura ospedaliera del cagliaritano.

La struttura è stata chiusa in via precauzionale in attesa dell’esito sulle analisi dei campioni dei prelievi effettuati ieri dai tecnici specializzati del Dipartimento di Igiene e Prevenzione della Asl oristanese nelle camere e nel serbatoio di accumulo delle acque. I risultati delle analisi si conosceranno non prima di una quindicina di giorni.

LEGGI ANCHE:  Oristano. Consegnato il taxi solidale.