La Guardia di Finanza blocca un corriere della droga a Porto Torres.

La Guardia di Finanza di Sassari ha individuato a Porto Torres un cittadino nigeriano in possesso di 1,3 kg di eroina e 300 grammi di cocaina. Il ‘bodypacker’ ovvero il corriere ‘ovulatore’ è stato bloccato durante lo sbarco dalla nave proveniente da Genova.

Al termine delle operazioni il corriere è stato tratto in arresto in flagranza di delitto con l’accusa di detenzione e
trasporto di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Sassari che ne ha disposto
l’immediata traduzione presso il carcere di Bancali.

La droga sequestrata, opportunamente tagliata, una volta immessa sul mercato avrebbe consentito la distribuzione di oltre 10.000 dosi per un valore di circa 500.000 euro.

LEGGI ANCHE:  Vertenza latte, Murgia: "Non ci siamo dimenticati dei nostri pastori"