Istituito il Fondo europeo per l’innovazione e l’impatto sociale.

Con una garanzia del programma dell’UE per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI) è stato istituito il Fondo europeo per l’innovazione e l’impatto sociale, gestito dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI). Il Fondo mira a colmare la carenza di finanziamenti per le imprese sociali.

I finanziamenti del Fondo, fanno sapere dalla Commissione europea, andranno a beneficio degli imprenditori sociali impegnati nell’innovazione nella filiera dell’alimentazione, dell’istruzione, della sanità e dei servizi sociali.

Oggi, sull’istituzione del nuovo fondo, è intervenuto il Commissario europeo per il Lavoro e i diritti sociali, Nicolas Schmit: “Il valore aggiunto delle imprese sociali è chiaro, ma spesso l’anello mancante è l’accesso ai finanziamenti. Questo Fondo, sostenuto dall’UE, metterà in contatto le imprese sociali in fase di avvio con gli investitori, affinché i progetti diventino realtà. Dobbiamo continuare a investire nell’economia sociale, creare posti di lavoro, contribuire a migliorare la vita delle persone e rafforzare la resilienza delle nostre società”.

LEGGI ANCHE:  Parlamento: "No all’erogazione di fondi del Recovery alla Polonia".

Nella prima fase di finanziamento, il Fondo ha già raccolto 4,5 milioni di EUR di capitale e concederà i primi prestiti alle imprese sociali entro la fine del 2020.