InvestEU: gli impegni sottoscritti durante la COP27 per la transizione ecologica.

Durante la COP27 di Sharm El-Sheikh, Egitto, il Fondo europeo per gli investimenti (FEI), sono stati sottoscritti nuovi impegni a favore di quattro fondi a sostegno della transizione ecologica e degli obiettivi climatici.

Il fondo Eiffel per le infrastrutture di transizione, gestito da un gestore di attività con sede a Parigi, fornirà finanziamenti ponte tramite capitale destinati a infrastrutture per energie rinnovabili in Europa. Il FEI, con una garanzia assicurata da InvestEU, sosterrà il fondo con 75 milioni di €. Inoltre il fondo olandese PureTerra Ventures I riceverà 30 milioni di € dal FEI con il sostegno del programma InvestEU e del fondo per il futuro dei Paesi Bassi.

LEGGI ANCHE:  InvestEU: il PE da il via ai negoziati sul programma.

PureTerra Ventures I ha un volume previsto di 80 milioni di €, con un saldo finale di 100 milioni di €, grazie al quale mira a sostenere le PMI orientate sugli impatti impegnate nello sviluppo di tecnologie rivoluzionarie per modificare radicalmente l’utilizzo, la conservazione e il trattamento dell’acqua.

Il FEI, con il sostegno di InvestEU, ha inoltre firmato un accordo di equità da 75 milioni di € con il Fondo Suma Capital Impact III. Il fondo si concentrerà su progetti incentrati sulla transizione energetica ecologica, compresa la produzione di energia rinnovabile, l’efficienza energetica e la mobilità intelligente, nonché sull’economia circolare, compresi i progetti di gestione dei rifiuti e delle risorse idriche. Infine, il FEI, sostenuto da InvestEU, ha erogato 28 milioni di € a favore del Fondo blu per la crescita I, un fondo di private equity incentrato sull’economia blu, attività economiche sostenibili connesse agli oceani. Investirà principalmente in PMI portoghesi in diversi settori.

LEGGI ANCHE:  Insularità, Lefteris Christoforou: "Serve una strategia europea integrata".

“La transizione ecologica deve essere accelerata e non può essere ritardata – ha dichiarato nell’occasione il Commissario per l’Economia Paolo Gentiloni -. Il programma InvestEU mira a mobilitare investimenti privati per contribuire a stimolare il sostegno necessario per realizzare una transizione di questa portata. Gli accordi firmati ne sono una chiara dimostrazione ed evidenziano il ruolo svolto da InvestEU nel contribuire a realizzare progetti di investimento sostenibili in tutta l’UE”.

Il Fondo InvestEU è attuato tramite partner finanziari che investiranno in progetti utilizzando la garanzia di bilancio dell’UE di 26,2 miliardi di €. La garanzia di bilancio nel suo complesso sosterrà i progetti di investimento dei partner esecutivi, ne aumenterà la capacità di rischio e mobiliterà quindi almeno 372 miliardi di € di investimenti aggiuntivi.

LEGGI ANCHE:  Charles Michel al PE: "Vogliamo un'Europa più forte".

foto Copyright Parlamento Europeo