II e III commisione. Sì al Dl sul sostegno al sistema economico regionale.

Le commissioni Lavoro e Bilancio, in seduta congiunta, hanno approvato il Disegno di legge ‘Ristori’, provvedimento che prevede una serie di interventi – con uno stanziamento previsto di 73 milioni di euro- a sostegno del sistema economico regionale. Votazione che ha registrato, però, l’astensione della minoranza.

Dopo il via libera il testo entrerà in Consiglio regionale il prossimo 20 aprile per la discussione generale.

Come ricordato dalla vice presidente della Giunta regionale, Alessandra Zedda “troveranno totale copertura finanziaria i contributi per i costi salariali degli enti di formazione, le indennità una tantum per i lavoratori autonomi del settore spettacolo, eventi, agenzie di viaggio, palestre ed ambulanti e sarà potenziata la dotazione del Fondo (R)esisto e dei fondi per la cooperazione”.

LEGGI ANCHE:  Pino Cabras (M5S): "Il mare della Sardegna non è in vendita"

Interventi che nel prossimo mese di maggio, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas “potranno essere ampliati grazie alle risorse provenienti dall’accordo con lo Stato sul Mezzogiorno”.