I Progressisti verso il Campo largo, Soru: “Guardiamo al futuro non al prossimo appuntamento elettorale”.

Non si è fatta attendere la risposta del leader della Rivoluzione Gentile, Renato Soru, dopo l’ultima (quanto tardiva) uscita “unitaria” dei Progressisti, ormai diretti verso il rientro nei ranghi del Campo largo.

“Abbiamo letto il documento del coordinamento dei Progressisti – si legge nella nota di Soru -. La Coalizione Sarda unita va avanti nel suo progetto di costruzione di una forza politica sarda, alternativa alla destra e al populismo giustizialista, antidemocratico e antieuropeo”.

Nota che non accenna a nascondere una certa acrimonia, per usare un eufemismo, verso gli ormai non più alleati progressisti: “Andiamo avanti con ancora più forza e determinazione in un progetto che non guarda solo al prossimo appuntamento elettorale ma al futuro della Sardegna”.

LEGGI ANCHE:  Maria Laura Orrù: "Giunta senza ritegno".

foto Sardegnagol, riproduzione riservata