Gioventù: la commissaria Urpilainen in Africa per lanciare i programmi digitali per i giovani.

Oggi, la commissaria europea per i partenariati internazionali, Jutta  Urpilainen , sarà in Etiopia e Kenya per approfondire il partenariato bilaterale, rafforzare l’impegno con i partner africani, discutere le priorità regionali e l’attuazione della strategia GG in vista dell’imminente Ministeriale Unione Europea – Unione Africana del 20 novembre 2023.

Ad Addis Abeba, il commissario Urpilainen parteciperà alla riunione ministeriale dell’iniziativa Corno d’Africa, un importante forum per lo scambio di soluzioni alle sfide più urgenti della regione e discuterà del rafforzamento del partenariato con l’Etiopia sostenuto nell’ambito del Global Gateway, la strategia positiva dell’UE per realizzare connessioni affidabili e sostenibili. Nel corso della visita, il Commissario incontrerà funzionari governativi etiopi, tra cui il Primo Ministro, Abiy Ahmed, e il Ministro delle Finanze, Ahmed Shide, nonché il Presidente della Commissione dell’Unione Africana, Moussa Faki. 

LEGGI ANCHE:  TDM2000 International. Servizio Civile per 4 giovani.

Mercoledì, ancora, la commissaria arriverà a Nairobi, dove incontrerà il presidente keniano William Ruto. Il Commissario visiterà i progetti faro di Global Gateway, come la linea di trasporto rapido degli autobus di Nairobi, sostenuta dall’UE , ospiterà un evento di networking Global Gateway con il settore privato e parteciperà al Summit sugli investimenti del Kenya Climate Innovation Centre. Inoltre, lancerà un pacchetto di economia digitale per il Kenya – per migliorare la connettività delle scuole in tutto il paese – e il Global Youth Empowerment Fund dell’UE – per fornire finanziamenti per facilitare i programmi per i giovani in collaborazione con le sei più grandi organizzazioni giovanili internazionali del mondo. 

LEGGI ANCHE:  Digitale, 1 miliardo di euro per il "Meccanismo per collegare l'Europa".

foto “CC-BY-4.0: © European Union 2019 – Source: EP”.