Giovani e aree rurali: la proposta di risoluzione per sostenerne il potenziale innovativo.

E’ stata presentata a norma dell’articolo 143 del regolamento del Parlamento europeo dall’eurodeputata Dominique Bilde, una proposta di risoluzione per sostenere il potenziale innovativo dei giovani delle zone rurali.

Visto l’articolo 13 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea, il regolamento (UE) 2021/695 che istituisce il programma quadro di ricerca e innovazione Orizzonte Europa, l’articolo 143 del suo regolamento, e considerando che il programma presenta una dotazione di 100 miliardi per la programmazione 21-27 ai quali si sommano i 99,3 del Fondo sociale europeo Plus, si dovrebbe stimolare l’innovazione tra i giovani delle zone rurali dell’Unione europea.

Una richiesta dovuta, alla luce del tasso di disoccupazione tra i giovani di età inferiore a 25 anni nell’UE, salita al 13,9% al mese di aprile 2022, per incoraggiare la Commissione ad attuare i suddetti programmi a favore dei giovani delle zone rurali al fine di stimolare l’innovazione e l’imprenditoria e sostenere l’accesso ai finanziamenti privati, eventualmente mediante un centro sociale di assistenza allo sviluppo di progetti.

LEGGI ANCHE:  Basilicata: riparte il Forum regionale dei giovani.

foto Eric Vidal Copyright: © European Union 2022 – Source : EP