Giornata internazionale degli infermieri, Luisa Regimenti: “Valorizzare ruolo e professionalità”.

“Il ruolo dell’infermiere è sempre più attuale e necessario e la pandemia ha confermato l’urgenza di una sua maggiore valorizzazione e integrazione nell’intera filiera della salute”. Così l’eurodeputata del gruppo Identità e Democrazia e membro della Commissione per la Sanità pubblica Luisa Regimenti, in occasione della Giornata internazionale dell’infermiere.

“Nell’ultimo anno e mezzo – aggiunge – gli infermieri, con grande coraggio e abnegazione, hanno affiancato i medici nella comune lotta al Covid, in un’emergenza sanitaria che in Italia, secondo gli ultimi dati, è costata la vita a 87 professionisti, con oltre 100mila contagiati. Da questi numeri e dai risultati raggiunti bisogna ripartire per costruire un sistema sanitario più forte ed efficiente”.

LEGGI ANCHE:  Difesa UE: 924 milioni di euro dalla Commissione.

“Le risorse del Recovery Plan sono, allora, una grande opportunità per l’ambito infermieristico, per garantire lo sviluppo di un’assistenza più capillare e mirata sul territorio e di nuovi servizi di prossimità a vantaggio dei cittadini. Una rete operativa che deve, però, crescere insieme all’attenzione verso il capitale umano e all’esigenza di una sua costante qualificazione professionale” conclude.