Gallura, il movimento 5 Stelle chiede la convocazione della Commissione Sanità.

Ieri, dopo aver esortato alla mobilitazione gli amministratori locali della Gallura, il consigliere regionale del m5s Roberto Li Gioi e il capogruppo dei pentastellati Michele Ciusa, hanno chiesto la convocazione in via straordinaria della Commissione Sanità per discutere dell’emergenza sanitaria gallurese, con particolare riferimento ai comuni di Olbia, Tempio Pausania, Arzachena e La Maddalena.

“I presidi sanitari della Gallura – spiegano in consiglieri m5s – stanno vivendo un momento drammatico. Come denunciato dai sindaci del territorio e dagli amministratori locali, in tutti gli ospedali l’attività è rallentata dalla gravissima carenza di personale medico e sanitario. Le criticità illustrate dai primi cittadini devono essere discusse con urgenza in Commissione Sanità alla presenza dell’assessore Nieddu e del Commissario straordinario di Ats Massimo Temussi, che, l’altro ieri non si sono presentati a Olbia all’importante conferenza socio sanitaria in cui sono stati illustrati i gravissimi problemi che necessitano di una risoluzione immediata anche in vista della stagione estiva”.

LEGGI ANCHE:  Michele Ciusa: "Apicoltori sardi alla canna del gas".

foto Sardegnagol, riproduzione riservata