Future Yeah, l’hackathon creativo per la scuola del futuro ispirata ai valori dell’UE.

Un hackathon creativo dedicato alle ragazze e ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, con l’obiettivo di costruire una campagna di valorizzazione della scuola futura ispirata ai valori dell’Europa. È “Futura Yeah!” (Youth European Action Hackathon), l’evento promosso dal Ministero dell’Istruzione in occasione della Festa dell’Europa che si celebrerà il prossimo lunedì 9 maggio.  

Attraverso un processo in più fasi, nella giornata di oggi 36 fra studentesse e studenti provenienti da sei scuole differenti, divisi in squadre, sceglieranno alcuni simboli europei (luoghi, concetti, personaggi) capaci di veicolare i valori comunitari che ritengono utili alla scuola del futuro. Domani e domenica 8 maggio le attività saranno dedicate, invece, alla formazione sulla comunicazione e ai lavori di gruppo: esperti del settore illustreranno le linee strategiche per la costruzione di una campagna informativa. In seguito, ragazze e ragazzi si sfideranno nell’ideazione e nella realizzazione di una campagna di valorizzazione della propria visione di scuola futura europea, elaborata a partire dai simboli scelti. Lunedì 9 maggio, alle ore 10, l’evento finale, in diretta streaming sul canale YouTube del progetto ‘Le Scuole’ del Ministero, con la premiazione e la presentazione dei progetti realizzati dai ragazzi.

LEGGI ANCHE:  World Series America's Cup: l'ACE non ha presentato i documenti. Chessa: "Qui non si bleffa".

Una giuria composta da docenti e referenti del Ministero individuerà le idee e il progetto migliore e la squadra vincitrice avrà l’opportunità di proseguire l’esperienza formativa partecipando alla Fiera Didacta.

foto Sardegnagol riproduzione riservata