Forestas, sì all’integrazione dell’accordo sul personale.

Via libera della Giunta Solinas alla proposta del Coran (Comitato per la rappresentanza negoziale della Regione): una soluzione presentata per consentire ai lavoratori di Forestas di passare definitivamente al contratto collettivo regionale.

Dopo la decisione della Corte dei Conti di negare la certificazione all’ipotesi di contratto sottoscritta dal Coran e dalle sigle sindacali, è stata infatti accolta la proposta di ripresentare l’ipotesi di accordo con una integrazione, come ricordato dall’assessora Valeria Satta: “Stiamo lavorando per sbloccare la situazione e restituire piena dignità lavorativa a 5mila operatori”.

Sempre nel corso dell’ultima seduta di Giunta è stata adottata la delibera che ha accolto l’ipotesi contrattuale sull’adeguamento dell’assegno di funzione del Corpo Forestale: “Si tratta di una battaglia – prosegue l’esponente della Giunta Solinas – che da lungo tempo il Corpo Forestale sta portando avanti per ottenere l’adeguamento dell’assegno di funzione al corrispondente istituto dell’indennità pensionabile riconosciuto alla Polizia di Stato”.

LEGGI ANCHE:  Vertenza Aras, Gianfranco Satta: "Regione inattiva".

Foto Sardegnagol riproduzione riservata