Europe Direct Regione Sardegna. Incontro sulle Politiche di Coesione.

Domani alle ore 10:00, l’ufficio Europe Direct della Regione Sardegna propone un incontro virtuale sulle Politiche di Coesione, con l’obiettivo di fornire un quadro sullo stato di avanzamento delle procedure di programmazione e sui prossimi indirizzi per il nuovo settennato in ambito UE e sulle modalità di recepimento nell’ambito della programmazione regionale.

Punto di partenza dei lavori, coordinati da Antonello Chessa, responsabile dell’ufficio Europe Direct Regione Sardegna, saranno gli spunti forniti dal discorso sullo Stato dell’Unione Europea della Presidente von der Leyen dello scorso 16 settembre. L’intervento di Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, fornirà un quadro informativo generale sullo stato delle procedure a livello comunitario per il 2021-2027 nonché sugli interventi straordinari proposti dalla Commissione europea in risposta all’emergenza pandemica del COVID-19.

Comitato CASMI
Comitato CASMI, foto CASMI riproduzione riservata

Nel corso dell’incontro interverranno Gianluca Cadeddu, in ambito FESR, e Roberto Doneddu per il FSE+ (il Fondo Sociale Europeo Plus) una delle novità previste all’interno della nuova programmazione europea.

LEGGI ANCHE:  OCSE, disabilità psichiatrica: "I giovani adulti tra i più esposti".

Verrà data voce a presenze significative della società civile con gli interventi di Michele Demontis del CASMI – Comitato Associazioni Sarde per la Mobilità Internazionale – e dei ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Monserrato, studenti Ambasciatori del Parlamento europeo in Italia. Speciale focus infine sulle strategie comunicative per la politica di coesione con l’intervento di Elena Catte del PO FESR Sardegna.