Estorce 25.000 euro al suo avvocato, 39enne arrestato in flagranza.

La Polizia di Stato ha arrestato in flagranza un pregiudicato di Cagliari, di 39 anni, per il reato di estorsione. L’uomo, come emerso dagli accertamenti di rito, avrebbe minacciato più volte il suo difensore, ritenendolo inadempiente al mandato di opposizione di un decreto ingiuntivo. Da qui la richiesta di farsi dare 25.000 euro come “risarcimento” per il presunto danno subito.

L’avvocato, spaventato per le gravi minacce, ha poi coinvolto la Polizia e nella mattinata del 5 maggio, l’uomo, recatosi nello studio dell’avvocato per prendere i 25.000 euro in contanti, ha trovato gli uomini della Sezione “Reati contro il patrimonio” della Squadra Mobile.

Il 39enne è stato quindi portato nel carcere di Uta.

LEGGI ANCHE:  Covid in Sardegna, 4 decessi e 1433 nuovi positivi.