Covid-19. L’AIFA autorizza il vaccino Comirnaty.

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato l’immissione in commercio del vaccino anti COVID-19 Comirnaty, sviluppato da BioNTech e Pfizer. Notizia confermata dal Presidente dell’AIFA, Giorgio Palù: “Credo che quella di oggi sia una giornata eccezionale perché abbiamo a disposizione, ad appena dieci mesi dalla pubblicazione delle sequenze del genoma del virus, un vaccino contro il Covid-19 con un’efficacia altissima, intorno al 95%, e altri 5- 6 sono nella pipeline”.

L’immissione in commercio sarà accompagnata da una massiccia campagna di informazione, come ricordato dal DG dell’AIFA, Nicola Magrini: “Quella di AIFA non è soltanto una presa d’atto dell’approvazione europea. Oltre ad autorizzarne l’immissione in commercio e la rimborsabilità per tutti a carico del SSN, l’AIFA ha previsto un programma di attività di informazione e comunicazione sui vaccini per il COVID-19”.

LEGGI ANCHE:  L'AIFA approva il vaccino Comirnaty per la fascia di età 12-15 anni.

Nello specifico, confermano dall’AIFA, il vaccino Comirnaty è approvato per tutta la popolazione al di sopra dei 16 anni e non presenta controindicazioni assolute specialmente per anziani, donne in gravidanza, immunodepressi o soggetti con disturbi della coagulazione e rischi di sanguinamento.

Foto di Angelo Esslinger da Pixabay