Conte bis. Si svecchia il nuovo Esecutivo

Si abbassa l’asticella anagrafica nel nuovo Esecutivo di Conte. L’età media del Governo si aggirerà intorno ai 47 anni. Tra i ministri, il più giovane è Luigi Di Maio (33 anni). Oltre al neo ministro, gli under 40 sono due: Fabiana Dadone e Giuseppe Provenzano. Altri 10 si assestano sulla quarantina, compreso Roberto Speranza, che ha festeggiato 40 anni a inizio anno. Per lui l’incarico alla Sanità. La patente di ‘senior’ del Conte bis va a Luciana Lamorgese, che tra qualche giorno compirà 66 anni, seguita da Teresa Bellanova e Dario Franceschini, entrambi 61 anni. In tutto i ministri sono 21. Al Movimento 5 stelle vanno 10 dicasteri, al Partito democratico 9, a Liberi e uguali uno con Roberto Speranza. Sono sette le donne, dunque un terzo sul totale: tra loro il solo profilo tecnico del governo, Luciana Lamorgese, ex capo di gabinetto di Angelino Alfano ed ex prefetto di Milano, che va al Viminale. Al M5s va anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro.

LEGGI ANCHE:  Entrate: nel 2022 in crescita di 68,93 miliardi di euro (+9,2%).

foto Giuseppe Conte, Governo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.