Cagliari: prova a rinnovare il permesso di soggiorno esibendo un passaporto falso. Arrestato 23enne.

Il personale della Sezione Criminalità Diffusa e Straniera della locale Squadra Mobile di Cagliari ha proceduto all’arresto di un cittadino 23enne del Gambia, risultato, nel corso dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno, in possesso di un passaporto contraffatto a lui intestato.

Presso gli uffici della Questura, gli operatori della Squadra Mobile, intervenuti sul posto, dopo le opportune verifiche tecniche dell’esperto forense della Polizia Scientifica, una volta accertata la contraffazione del documento, il 23enne è stato arrestato e trasmessi gli atti al Pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica per la procedura di convalida dell’atto.

Ieri mattina, a seguito dell’udienza di convalida, il Giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto senza applicare misure cautelari.

LEGGI ANCHE:  Antitrust: avviata istruttoria nei confronti di TikTok per la sfida “cicatrice francese”.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata