Cagliari. Denunciato per maltrattamento di animali

La Polizia di Stato in soccorso non solo della cittadinanza ma anche di animali vittime di maltrattamenti. 
Domenica sera, gli agenti della Polizia hanno bloccato un uomo in evidente stato di ubriachezza in Piazza Matteotti, resosi responsabile dell’aggressione al personale del 118, di un dipendente dell’ARST e di maltrattamenti al suo cane.

Gli Agenti, hanno appurato che l’uomo, un 37enne cagliaritano, era stato soccorso da personale del 118, chiamato poiché si trovava disteso su una panchina in stato di incoscienza dovuto all’abuso di alcool. L’uomo, una volta ripresosi, dopo aver aggredito i sanitari con calci e pugni, ha scagliato la sua frustrazione contro Raoul, il suo amico a quattro zampe. 

LEGGI ANCHE:  "Facciamo luce sull'endometriosi". La campagna nella Città di Sassari.

Per fortuna, il preventivo soccorso di un autista dell’ARST ha evitato il peggio, riuscendo a contenere l’esuberanza del 37enne. Grazie al successivo intervento della Polizia è stato possibile, bloccare l’uomo e mettere in sicurezza il cane, oltre a prestare le cure necessarie all’animale portandolo in una struttura ricettiva per cani abbandonati.
Ora il piccolo Raoul sta bene ed è al sicuro in una struttura, mentre il suo padrone è stato denunciato per lesioni personali e maltrattamento di animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.