Cagliari. Avviata la sanificazione per limitare il contagio da Covid-19.

Ieri notte il Comune di Cagliari ha avviato le operazioni di disinfestazione delle superfici del territorio urbano soggette a contatto diretto con la popolazione.

“Una sanificazione in grande stile anti Covid-19 per eliminare dalla città eventuali “fonti” di contagio” fanno sapere dal comune.

Operazioni che hanno registrato il commento dell’assessore al Verde Pubblico, Paola Piroddi: “La prima operazione urbana di sanificazione anti Covid-19 richiede la massima cautela per quanto riguarda le diluizioni di speciali prodotti virucidi con acqua, nel rispetto dell’ambiente e delle normative”.

È dello stesso parere Roberto Porrà, Presidente di CTM S.p.A.: “Ringrazio il Comune di Cagliari per questo ulteriore ausilio nelle pulizie delle infrastrutture che vede la nostra azienda già notevolmente impegnata nella extra-sanificazione sia degli spazi comuni aziendali, sia dei mezzi pubblici e delle infrastrutture esterne come le pensiline di fermata”.

LEGGI ANCHE:  Il sito Iss.it si rinnova: dati Covid-19 a portata di clic.

“Una decisione molto attesa da tanti nostri concittadini, perché infonde sicurezza in questi tempi duri” ha aggiunto Marcello Polastri, Presidente della Commissione Politiche per la Sicurezza.

L’intervento straordinario andrà avanti anche nei prossimi giorni per mettere in sicurezza alcuni degli arredi urbani di maggiore interesse. 

Gli operatori riprenderanno servizio oggi, domenica 22 marzo dalle 20, nelle aree antistanti gli ospedali e davanti alle farmacie, e proseguiranno nei prossimo giorni, sempre nelle ore notturne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.