Argea, via libera a pagamenti per 135 milioni.

L’agenzia Argea, organismo pagatore regionale dei fondi agricoli comunitari, ha autorizzato i pagamenti dell’anticipo della domanda unica 2022, per un totale di quasi 135 milioni di euro, a favore di 25.590 beneficiari.

Una massiccia iniezione di liquidità anticipata, però, dagli 80 milioni di euro erogati pochi giorni fa e che, per il Presidente Christian Solinas “serve a dare ossigeno al comparto”, nonché rappresenta “un sostegno concreto alle nostre aziende agricole duramente colpite dal forte incremento dei costi energetici e delle materie prime”. Al mondo delle campagne l’ardua sentenza circa la tempestività dell’attuale maggioranza regionale che, a tre anni di distanza dal proprio insediamento, ha dimostrato, incontrovertibilmente, di essere fallace su tutti i fronti.

LEGGI ANCHE:  Lavoro, via libera del Governo Musumeci al programma “Gol”.

Ma per l’assessora all’Agricoltura (chissà per quanto) Gabriella Murgia “Argea sta facendo grandi progressi e sta lavorando a pieno regime per sostenere il comparto. Queste anticipazioni del Premio unico arrivano con puntualità, in linea con le scadenze fissate dall’Unione europea”.