Apre a San Francisco il Sardinia Visitor Center. Speriamo abbia più fortuna di Talent Up.

La Sardegna ritorna a San Francisco. Dopo l’insuccesso del programma Talent Up, nella città simbolo della California, luogo tra i più suggestivi degli Stati Uniti è stato infatti aperto il Visitor Center della Regione Autonoma della Sardegna realizzato dal CIPNES – Consorzio Industriale Provinciale Nord Est Sardegna-Gallura con la società Primaidea. 

“Uno spazio innovativo, su due livelli, di oltre 200 metri quadrati – scrivono i promotori – che si trova nella centrale Jackson Street e che sfrutta la tecnologia della realtà virtuale e immersiva come strumento promozionale della nostra isola con l’obiettivo di attrarre nuovi target turistici”.

Il Sardinia Visitor Center San Francisco
Il Sardinia Visitor Center San Francisco

Una nuova iniziativa, quindi, che si spera possa avere successo evitando di tramutarsi nell’ennesima cattedrale nel deserto “ordita” dalle parti della Regione Sardegna, regina della implementazione di azioni di scarso impatto e “diversamente disruptive”, come definite da qualche ex presidente della Regione Sardegna e dirigenti di enti regionali “busta”, per usare un eufemismo.

LEGGI ANCHE:  Crisi economica in Sardegna, l'opposizione presenta una nuova mozione.

Le premesse sembrerebbero esserci, poichè il Visitor Center promuoverà anche informazioni sulla “Destinazione Sardegna” come meta turistica per gli Stati Uniti, è sosterrà nuove sinergie nel campo della ristorazione, stimolando, si legge nella nota degli organizzatori “la domanda di prodotti sardi tra ristoranti e food shop di qualità che aderiranno al programma”.

Nel punto allestito a San Francisco, infine, è stato allestito uno spazio dove è presente una stanza immersiva con una parete ledwall, schermi interattivi, oculus di ultima generazione e una sala dove si svolgeranno una serie di eventi, vernissage, show cooking, degustazioni per raccontare l’isola del Mediterraneo nella città di San Francisco.

LEGGI ANCHE:  "Fenici, la rotta del sud", la mostra fotografica di Marina Federica Patteri.