Animatore socio-educativo per i giovani: sì della Giunta.

Un nuovo tassello verso la regolamentazione delle figure socio-educative per i giovani nel nostro Paese. Così potrebbe essere descritto l’ultimo atto della Giunta provinciale di Bolzano, ovvero l’introduzione della qualifica di animatore socio-educativo per ragazzi.

Giovani cittadini ‘ostaggio’ di un Paese che parla tanto di inclusione ma che, in concreto, fa ben poco, come confermato dall’assenza di una legge nazionale sul riconoscimento e la regolamentazione degli animatori socio-educativi nel settore giovanile.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata

LEGGI ANCHE:  Antitrust: avviata istruttoria nei confronti di Balocco per pratica commerciale scorretta.