Alcool a minori: chiuso minimarket alla Marina.

La Polizia di Stato ha notificato stamattina la sospensione della licenza di un esercizio pubblico per 10 giorni, disposta dal Questore di Cagliari, in base all’art. 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, nei confronti del titolare di un locale della zona Marina, per somministrazione di alcolici a minorenni.

La decisione è stata presa al termine degli accertamenti nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto della “malamovida”, anche a seguito delle segnalazioni dei cittadini residenti, che spesso hanno richiesto l’aiuto delle Forze dell’Ordine.

“I controlli – spiegano dalla Questura di Cagliari – mirano a prevenire e a contrastare il consumo incontrollato di alcool da parte di giovanissimi frequentatori dei locali situati nelle zone della Marina, Corso Vittorio Emanuele e Piazza Yenne, che spesso sfocia in episodi di risse o liti o comunque in disturbo dei passanti e in manifestazioni di inciviltà e degrado”.

LEGGI ANCHE:  Reati spia e femminicidi. Un anno di Codice rosso.