Aeroporti sardi, Moro: “Ribadite le motivazioni della Regione.

 “La sentenza del Tribunale Civile di Cagliari, che rigetta il reclamo verso l’ordinanza che aveva sospeso la fusione degli aeroporti del nord Sardegna, Alghero e Olbia, ribadisce le ragioni della Regione e soprattutto rimette al centro il suo ruolo come garante dell’interesse pubblico”. Lo ha dichiarato l’assessore dei Trasporti, Antonio Moro, durante la conferenza stampa convocata questo pomeriggio nella sede dell’Assessorato ai Trasporti.

“Sotto l’aspetto sostanziale, il provvedimento – prosegue l’esponente della Giunta Solinas – mette una pietra tombale al progetto di fusione e privatizzazione degli aeroporti sardi, così come c’era stato prospettato dal fondo di investimento privato F2i. Questo rappresenta una grande conquista nell’interesse della Sardegna e a tutela dei diritti dei sardi,  a incominciare dal diritto alla mobilità”.

LEGGI ANCHE:  5,6 milioni per le università decentrate sarde.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata