Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com 1,5 milioni a favore dei lavoratori addetti al lavoro domestico e di cura. - Sardegnagol

1,5 milioni a favore dei lavoratori addetti al lavoro domestico e di cura.

Con una dotazione finanziaria complessiva di 1 milione e 500 mila euro – a valere del Por Fse Sardegna 2014-2020 – l’Avviso pubblico presentato oggi dall’Assessorato regionale al Lavoro prevede una indennità per i mesi di giugno e luglio, nella misura di 600 euro per ciascun mese. L’indennità attribuita ai lavoratori sarà determinata dal numero di ore di ridotta occupazione rispettivamente dei mesi di giugno e luglio 2020.

Gli interventi previsti nell’Avviso si inseriscono nel quadro delle azioni di sostegno al sistema economico della Sardegna e a salvaguardia del lavoro a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le domande, ricordano dall’Assessorato, potranno essere presentate a partire dalle ore 9 del 15 aprile 2021 attraverso il portale Sardegna Lavoro www.sardegnalavoro.it e sul sito istituzionale dell’Aspal.

LEGGI ANCHE:  Trasporto locale, Todde: "Agevolazioni tariffarie per gli studenti".