Torna in funziona il mammografo al Centro donna di Isili.

Al Centro donna dell’ospedale di Isili torna ad essere garantita la funzionalità del mammografo. “Un segnale d’attenzione verso il territorio”, ha dichiarato l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, in visita ieri all’ospedale San Giuseppe Calasanzio.

“Il rilancio degli ospedali fuori dai grandi centri urbani e il potenziamento della sanità territoriale – dichiara l’assessore – restano una priorità. Per incentivare i medici ad accettare incarichi nelle zone più svantaggiate abbiamo stanziato 13 milioni di euro, varando per la prima volta lo strumento delle Risorse aggiuntive regionali, e stiamo dando un nuovo impulso agli investimenti in strutture e tecnologie per le cure e l’assistenza, anche attraverso i fondi del Pnrr. Abbiamo molte sfide davanti e una pandemia che non è ancora alle spalle, ma siamo nella direzione giusta e stiamo gettando basi solide per la sanità della Sardegna”, conclude l’assessore.

LEGGI ANCHE:  Campagna di vaccinazione. Oristano si prepara al V-day.