Teatro Lirico. Debutto per i fratelli armeni Khachatryan.

I talentuosi fratelli Sergey e Lusine Khachatryan debutteranno domani a Cagliari, ore 20.30, per il terzo appuntamento della Stagione concertistica 2023 del Teatro Lirico.

Insieme, i due giovani armeni, hanno ideato un variopinto programma che riunisce Sonate di autori distanti tra loro come Bach, Schubert e Respighi, ma collegati da un filo rosso che ci parla di evoluzione del linguaggio musicale e della società in cui viviamo.

Il programma musicale, ricordano dall’Ente Lirico, prevede l’esecuzione di “Partita II in re minore per violino solo BWV 1004″ e “Chaconne” di Johann Sebastian Bach, “Sonata in La maggiore per violino e pianoforte op. 162 D. 574″ di Franz Schubert, “Sonata n. 3 in sol minore per violino e pianoforte L 148″ di Claude Debussy e, infine, “Sonata in si minore per violino e pianoforte P 110” di Ottorino Respighi.

LEGGI ANCHE:  Teatro Lirico. Il musicologo Mattietti presenta "Cecilia".

foto Marco Borggreve