Sottoscritta la cassa integrazione per i lavoratori dell’Eurallumina

“La Regione sostiene concretamente i lavoratori di Eurallumina nella fase transitoria che precede il riavvio dell’attività produttiva dell’azienda. Salvaguardare occupazione, reddito e tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini è una delle priorità della Giunta Solinas, in particolare in un contesto territoriale delicato e sensibile come quello del Sulcis Iglesiente”. Lo ha detto l’assessore regionale del Lavoro, Alessandra Zedda, a margine dell’incontro di stamattina al Ministero del Lavoro, fissato per sottoscrivere la cassa integrazione per i 240 lavoratori che sarà estesa a tutto l’anno 2020. All’incontro era presente una delegazione dei lavoratori di Eurallumina, i vertici dell’azienda e le rappresentanze sindacali. La notizia dell’intesa è stata accolta con soddisfazione dai lavoratori perché rappresenta un atto “autorizzato esclusivamente a fronte di garanzie economiche e di concrete intenzioni a portare avanti il progetto”.

”Ci auguriamo che l’intesa di oggi sia un primo passo che possa portare all’imminente riavvio dell’attività produttiva”, ha concluso l’esponente della giunta Solinas.

LEGGI ANCHE:  Al via le domande per i cantieri comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.