Sito web del Consiglio hackerato, Deriu: “Affrontare tema della cybersicurezza”.

“L’attacco informatico ai danni del sito web del Consiglio regionale è l’ennesima conferma di una Giunta regionale inerte di fronte al grave problema della vulnerabilità digitale della Sardegna”. A dichiararlo oggi il consigliere regionale del Partito Democratico, Roberto Deriu, intervenuto sull’attacco hacker che da qualche giorno ha mandato offline la pagina web dell’Assemblea isolana.

“Questo tema deve essere una priorità per la Regione, motivo per cui chiedo che si affronti e si risolva con urgenza il problema durante la finanziaria. Sarebbe assurdo – conclude Roberto Deriu – che anche dopo l’ennesimo grave attacco informatico non si decida di investire concretamente nella cybersicurezza per garantire un futuro migliore alla nostra isola”.

LEGGI ANCHE:  SOGAER: l'assemblea degli azionisti approva il bilancio 2020.

Continua a mancare, volendo restare nell’ambito del sito web dell’Aula, la seppur minima segnalazione all’interno del Consiglio regionale circa l’assenza di trasparenza sui dati di partecipazione al voto dei consiglieri regionali, ferma dall’inizio della XVI Legislatura sullo stato di “pagina in aggiornamento“.