Rilascio passaporti, Francesca Ghirra: “Tempi assurdi. A Cagliari anche 6 mesi”.

Nonostante l’introduzione del sistema delle prenotazioni online per le domande di rilascio dei passaporti elettronici, introdotto lo scorso 4 aprile 2022, la procedura non sembra denotarsi per efficacia ed efficienza per la deputata dell’Alleanza Verdi-Sinistra, Francesca Ghirra: “Tale innovazione – spiega la firmataria dell’interrogazione ministeriale -, avrebbe dovuto garantire agli utenti tempi precisi in cui formalizzare la richiesta e ottenere il documento.  In realtà si registrano attese lunghissime in molte realtà territoriali: a Cagliari, ad esempio, occorre aspettare oltre sei mesi solo per presentare la domanda; se si tratta di minori, poi, l’attesa è ancora più lunga”.

Storie di ordinari disservizi che oltre a determinare una forte disomogeneità tra territori, secondo la Ghirra “limita in maniera intollerabile la libertà di circolazione dei cittadini che risiedono in certe specifiche aree territoriali e devono viaggiare per motivi di salute, di lavoro o anche unicamente per motivi di svago”.

LEGGI ANCHE:  Recovery Plan, Consiglio Nazionale dei Giovani: “Solo il 2% delle risorse ai giovani, così il Paese non guarda al futuro”.

foto jackmac34 da Pixabay