Rifiuti e bonifiche, controlli a Torre Grande.

Questa mattina, gli agenti della Polizia locale e gli operai di Formula ambiente, la società che gestisce il servizio comunale di igiene urbana, sono intervenuti nell’ampia area sterrata compresa tra il Tennis club, l’ex scuola elementare e la pizzeria La Pineta, e nell’area sterrata dietro la chiesa Stella Maris.

“Con la Polizia locale stiamo intensificando i controlli in città e nelle frazioni, nell’intero territorio comunale – spiega il sindaco di Oristano, Massimiliano Sanna -. L’intervento dell’altro giorno sul lungomare di Torre Grande e quello di oggi nelle due aree sterrate sempre a Torre Grande non sono azioni isolate, ma interventi inseriti in un quadro più ampio di controllo del territorio per la tutela dell’ambiente e la garanzia del decoro. Sono azioni che, oltre alla pulizia, alla bonifica delle aree e al rispetto dei beni pubblici e privati, vogliono avere una funzione di prevenzione, ma anche di sanzione nei confronti di chi ignora le regole di una corretta convivenza civile”.

LEGGI ANCHE:  Distretto socio-sanitario di Oristano. Andrea Lutzu confermato presidente del Comitato.

Nel corso dell’intervento, sono state rimosse bombole di gas, pneumatici, bottiglie di plastica e lattine, un televisore e altri rifiuti, rimuovendo al termine delle operazioni, oltre 5 quintali di rifiuti.