Politiche giovanili, DiscoverEU: oltre 60 mila abbonamenti per esplorare l’Europa.

“60.950 giovani europei riceveranno a breve un abbonamento gratuito per visitare l’Europa”. E’ quanto annunciato oggi dalla Commissione Europea nell’ambito dell’ultima tornata del programma DiscoverEU, lanciata nell’ottobre 2021. I candidati prescelti viaggeranno da soli o in un gruppo di massimo cinque persone tra marzo 2022 e febbraio 2023 per un massimo di 30 giorni. “Ma, ricordano dalla Commissione, poiché l’evoluzione della pandemia rimane sconosciuta, a tutti i viaggiatori verranno offerte prenotazioni flessibili tramite un nuovo pass di viaggio mobile”.

In linea con il Green Deal, i partecipanti viaggeranno principalmente in treno, con alcune eccezioni per i giovani residenti nelle isole europee.

Nell’occasione la vicepresidente per lo stile di vita europeo, Margaritis Schinas, ha ribadito che “questo sarà l’anno dei giovani europei”. Entusiasmo confermato anche dalle parole della Commissaria per la gioventù, Mariya Gabriel: “Vogliamo che quest’anno sia una festa per tutti i giovani. Moltiplicheremo, nel corso dell’anno, le opportunità per i giovani, ad esempio aumentando il numero di biglietti per DiscoverEU nel prossimo round che si svolgerà nella primavera del 2022”.

LEGGI ANCHE:  Il Regno Unito non chiede nessuna proroga. Il periodo di transizione termina il 31 dicembre

Un programma per i giovani lanciato nel mese di giugno 2018, a seguito della proposta del Parlamento europeo per l’istituzione di DiscoverEU. Iniziativa successivamente integrata nel nuovo programma Erasmus+ 2021-2027.