Parlamento europeo: 185 seggi per il PPE. Emorragia di seggi per Renew, Verdi e Non Iscritti.

Non è ancora ufficiale la composizione del futuro Parlamento della X Legislatura, mancano ancora i risultati dell’Irlanda, ma in via ufficiosa, ricordano dal sistema Verian, il Partito Popolare Europeo si appresta a confermarsi come leader dell’Aula di Bruxelles con 185 eurodeputati/e, pari al 25,69% dei seggi. S&D, che sembrerebbe perdere posizioni rispetto al 2019, dovrebbe averne 137. In calo Renew Europe (79 i seggi previsti), Verdi/EFA (52, -19 rispetto al 2019) e il gruppo dei Non Iscritti (46, -16 rispetto al 2019). Sale il gruppo dei Conservatori e Riformisti europei (73, +4 rispetto al 2019) e Identità e Democrazia (58, +9 rispetto al 2019). La Sinistra, invece, dovrebbe perdere, secondo i dati attuali, un seggio rispetto al 2019 (36). 54, infine, i seggi per i partiti non affiliati ai gruppi parlamentari del Parlamento europeo.

LEGGI ANCHE:  La censura dei giganti del web. Il caso di Radio Radio TV.
Gruppi politici al Parlamento europeoNumero di seggi% dei seggi
EPP – Group of the European People’s Party (Christian Democrats)18525.69%
S&D – Group of the Progressive Alliance of Socialists and Democrats in the European Parliament13719.03%
Renew Europe – Renew Europe Group7910.97%
ECR – European Conservatives and Reformists Group7310.14%
ID – Identity and Democracy Group588.06%
Greens/EFA – Group of the Greens/European Free Alliance527.22%
The Left – The Left group in the European Parliament – GUE/NGL365.00%
NI – Non-attached Members466.39%
Altri partiti547.50%
fonte Verian

foto copyright Parlamento europeo Sebastien Pirlet 2021