Il risparmio dei sardi: nell’Isola oltre 1 milione di libretti postali.

Libretti di Risparmio e Buoni Fruttiferi Postali continuano ad essere tra le forme di risparmio più popolari tra i cittadini sardi. In tutto il territorio regionale, infatti, sono oltre 1 milione i Libretti di Risparmio e oltre 850mila i Buoni Fruttiferi Postali attualmente sottoscritti.

La speciale “graduatoria” del risparmio postale è capitanata dalla provincia di Sassari, che detiene il primato con un numero di Libretti che supera le 300.000 unità. Il capoluogo sassarese e la sua provincia precedono la città metropolitana di Cagliari e la provincia del Sud Sardegna, posizionate al secondo ed al terzo posto nella classifica regionale, rispettivamente con 252.000 e 245.000 libretti attivi. A seguire la provincia di Nuoro con oltre 138.000 aperture e infine Oristano con un numero che va oltre i 114.000 Libretti in essere.

LEGGI ANCHE:  Il Comitato delle Associazioni Sarde per la Mobilità Internazionale in difesa del personale amministrativo regionale.

Di rilievo anche il dato relativo ai Buoni Fruttiferi con un totale regionale che supera le 850.000 sottoscrizioni. In questo caso a detenere il primato è il Sud Sardegna (251.807 unità), seguito dalla provincia di Sassari (180.580), dalla città metropolitana di Cagliari (171.556) e dalla provincia di Oristano (153.107). A chiudere la classifica la provincia di Nuoro con 95.001 Buoni fruttiferi attivi.