Il risparmio dei sardi: nell’Isola oltre 1 milione di libretti postali.

Libretti di Risparmio e Buoni Fruttiferi Postali continuano ad essere tra le forme di risparmio più popolari tra i cittadini sardi. In tutto il territorio regionale, infatti, sono oltre 1 milione i Libretti di Risparmio e oltre 850mila i Buoni Fruttiferi Postali attualmente sottoscritti.

La speciale “graduatoria” del risparmio postale è capitanata dalla provincia di Sassari, che detiene il primato con un numero di Libretti che supera le 300.000 unità. Il capoluogo sassarese e la sua provincia precedono la città metropolitana di Cagliari e la provincia del Sud Sardegna, posizionate al secondo ed al terzo posto nella classifica regionale, rispettivamente con 252.000 e 245.000 libretti attivi. A seguire la provincia di Nuoro con oltre 138.000 aperture e infine Oristano con un numero che va oltre i 114.000 Libretti in essere.

LEGGI ANCHE:  Smartphone: l'ISS conferma i rischi per pacemaker e defribillatori.

Di rilievo anche il dato relativo ai Buoni Fruttiferi con un totale regionale che supera le 850.000 sottoscrizioni. In questo caso a detenere il primato è il Sud Sardegna (251.807 unità), seguito dalla provincia di Sassari (180.580), dalla città metropolitana di Cagliari (171.556) e dalla provincia di Oristano (153.107). A chiudere la classifica la provincia di Nuoro con 95.001 Buoni fruttiferi attivi.