Il Cagliari verso il Meazza, Ranieri: “Affrontiamo i probabili nuovi campioni d’Italia”.

Una trasferta di quelle “pesanti” attende il Cagliari domenica prossima allo Stadio Giuseppe Meazza. Tra le mura dei probabili nuovi campio d’Italia, come ricordato oggi in conferenza stampa dal tecnico rossoblù, servirà il giusto equilibrio: “La vittoria contro l’Atalanta, a cui faccio i complimenti per l’impresa di “Anfield” contro il Liverpool, è già archiviata: abbiamo vissuto questa settimana con il giusto equilibrio e mi auguro che ora i miei giocatori lo portino in campo. Andiamo ad affrontare i probabili nuovi campioni d’Italia: l’Inter non ha debolezze, è una macchina perfetta che è uscita dalla Champions League solo per degli episodi sfortunati. Noi andremo a fare la nostra partita senza paura, con personalità e voglia di fare bene di fronte ad uno stadio pieno e carico. Dobbiamo fare una partita perfetta, al di là del sistema di gioco e dei giocatori che scenderanno in campo: dobbiamo superarci e aiutarci uno con l’altro”.

LEGGI ANCHE:  Trofeo Sardegna: il Cagliari si impone 3-0 sull'Olbia.

Incontro con la stampa nel corso del quale Ranieri ha fatto il punto sul buon momento della squadra: “Dobbiamo continuare con questa mentalità. Lotteremo perché è quello che chiedo sempre alla squadra. Così facendo manteniamo sempre alta la concentrazione e questo sarà fondamentale nel rush finale per poter centrare la salvezza. Manca ancora tanto alla fine del campionato, non abbiamo fatto ancora nulla e ci sarà da soffrire e lottare”.

foto Sardegnagol/Federico Gaviano