Hub vaccinale di Cagliari: si presenta al posto dell’amico no vax. Arrestato 30enne.

Un 30enne disoccupato è stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia di Stato di Cagliari per aver tentato di farsi somministrare il vaccino anti-Covid19 spacciandosi per l’amico no vax.

Dopo essersi presentato all’hub della Fiera di Cagliari per ricevere la prima dose del vaccino anticovid e aver consegnato il documento d’identità manomesso con la propria fotografia all’infermiera, il giovane è stato fermato da un poliziotto presente nella sala delle vaccinazioni.

L’arrestato ora dovrà rispondere dei reati di sostituzione di persona e di falsa attestazione di identità a Pubblico Ufficiale, mentre “l’amico” no vax dell’arrestato, un quarantenne di Cagliari, gestore di un autonoleggio, è stato denunciato per concorso nel reato di uso di documento falso.

LEGGI ANCHE:  Sant’Avendrace. Chiusa una struttura ricettiva.

Su disposizione del Pubblico Ministero il 30enne, pregiudicato, è stato messo ai domiciliari.

foto Sardegnagol, riproduzione riservata