Finanziamenti Ue, arriva il (poco accessibile) toolkit della Commissione UE.

Oggi la Commissione europea ha lanciato una nuova guida interattiva che mappa tutte le opportunità di finanziamento disponibili a livello dell’UE per le zone rurali. Abbondano, come sempre, i fondi e i programmi dell’UE che possono favorire la crescita sostenibile e il benessere nelle zone rurali. La domanda, però, resta l’accessibilità verso questi finanziamenti per gli enti locali, imprese, associazioni e privati.

Andando oltre i noti problemi di accesso, il toolkit rurale raccoglie opportunità di finanziamento da 26 diversi fondi dell’UE, dalla politica agricola comune ai fondi di coesione, Orizzonte Europa e il dispositivo per la ripresa e la resilienza. In pochi clic, secondo i burocrati della Commissione Ue, gli imprenditori rurali e le autorità locali possono trovare i migliori finanziamenti disponibili per aiutarli a sviluppare il loro progetto… quanto ottimismo!

LEGGI ANCHE:  Le ricette della Coldiretti per i 4 candidati: "Meno burocrazia e nuovo assetto regionale".

Il nuovo strumento offre traduzioni automatiche in tutte le lingue dell’UE. Uno strumento di ricerca dei finanziamenti interattivo consente agli utenti di filtrare i programmi esistenti in base a diversi criteri. Peccato che le traduzioni, per esempio quella in lingua italiana, prevedano una “esclusione di responsabilità” sul contenuto tradotto*. Con oltre un miliardo di euro in consulenze approvate dalla Commissione Ue, forse qualche traduttore si poteva coinvolgere. Ma andiamo avanti.

Della bontà del toolkit rurale, però, sono tutti d’accordo dalle parti dell’Esecutivo von der Leyen: “Esso fornisce indicazioni esaustive su come sfruttare al meglio le opportunità disponibili” e ancora che “gli utenti possono trarre ispirazione ed esplorare un’ampia gamma di esempi e casi di studio, scoprendo come i fondi e i meccanismi di sostegno dell’UE sono già stati implementati con successo nelle aree rurali di tutta l’UE”. Chissà se anche l’incasinato/a piccolo/a imprenditore/trice rurale potrà essere d’accordo con quanto riportato nella velina dell’Esecutivo von der Leyen guardando alla struttura dello strumento della commissione Ue.

LEGGI ANCHE:  RUNTS, Chiara Gemma: "Manca l'autorizzazione della Commissione europea".

*ll messaggio mostrato dalla pagina: “Questa traduzione è generata da eTranslation, uno strumento di traduzione automatica fornito dalla Commissione europea. La traduzione automatica può darti un’idea di base del contenuto in una lingua che capisci. È completamente automatizzato e non comporta alcun intervento umano. La qualità e l’accuratezza della traduzione automatica possono variare in modo significativo da un testo all’altro e tra diverse coppie linguistiche. La Commissione europea non garantisce l’esattezza e non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori. Alcuni contenuti (come immagini, video, file, ecc.) potrebbero non essere tradotti a causa delle limitazioni tecniche del sistema”.