Chiusura a Gavoi, la risposta dell’INPS: “C’è lo sportello telematico”.

Sulla chiusura del Punto Inps di Gavoi (Nuoro), l’INPS oggi ha fatto presente che l’attività dello sportello di Gavoi è stata formalmente sospesa dal 6 luglio 2023, dopo un periodo di inoperatività causata dall’inagibilità dei locali del Comune allo scopo di preservare la sicurezza dei cittadini e dei lavoratori.

“Con il permanere di tale stato delle cose e in assenza della messa a disposizione di altri locali idonei da parte del Comune, l’Istituto ha dovuto chiudere il punto Inps di Gavoi proponendo in alternativa, come in altri casi, la creazione di un Punto Utente Evoluto. Si tratta di uno sportello telematico attivabile presso i locali del Comune, tramite il quale l’utente, con strumenti messi a disposizione dall’Istituto e adeguatamente assistito e quindi senza necessità di alcuna conoscenza informatica, può entrare in contatto con un funzionario esperto dell’Inps”, si legge nella nota dell’Istituto.

LEGGI ANCHE:  Civiltà nuragica: il turismo può valere 1 miliardo di euro l'anno.

“Tale servizio, lungi dall’essere motivo di allontanamento dal presidio del territorio, ha il preciso obiettivo di potenziare e migliorare l’accesso dei cittadini ai servizi dell’Istituto, ottimizzandone la fruizione sul territorio. L’Inps è, comunque, sempre disponibile a vagliare ogni possibile soluzione alternativa, fornendo tutto il supporto necessario alla comunità locale”, conclude la nota.