Caserme nell’Isola: 12 milioni dalla Giunta Solinas.

Approvata dalla Giunta la delibera per la destinazione di 12 milioni di euro per l’attuazione di interventi di manutenzione e di riqualificazione delle caserme dei Carabinieri su tutto il territorio regionale.

Complessivamente saranno ventiquattro gli interventi sulle caserme presenti nel territorio regionale: Santa Maria la Palma, Foresta Burgos, Ortueri, Orani, Sindia, Lanusei, Bosa, Aidomaggiore, Bari Sardo, Gavoi, Sorso, Golfo Aranci, Viallanova Tulo, Nurri, Asuni, Galtellì, Orune, i Comandi provinciali di Nuoro, Carbonia, Jerzu e Isili, nonché le stazioni di Sinnai, Burcei e Villaputzu.

“Parliamo di opere di interesse regionale – dichiara l’assessore Saiu – per cui sono state stanziate risorse importanti che consentiranno la realizzazione di nuove strutture e l’efficientamento energetico e il recupero conservativo degli edifici già in uso ai Carabinieri. Un giusto sostegno da parte della Regione al lavoro dell’Arma e dei tantissimi uomini e donne in servizio nell’Isola, punto di riferimento per le comunità del nostro territorio”.

LEGGI ANCHE:  Il risparmio dei sardi: nell'Isola oltre 1 milione di libretti postali.